FANDOM


Gli Strateghi sono gli addetti al controllo dell'arena. Infatti, riuniti in una sala sotto la guida di un Capo Stratega, attraverso una rete di computer sono in grado di far passare il giorno e la notte, far comparire ibridi, animali geneticamente modificati di loro invenzione, appiccare incendi ecc. Semrano avere una posizione molto elevata nella società cittadina: il loro capo, per esempio, comunica con il presidente e, a volte, risponde a sue precise direttive.

Nei libriModifica

Hunger Games
Seneca-Crane

Seneca Crane, Capo Stratega della 75° Edizione degli Hunger Games, nel primo film, interpretato da Wes Bentley

Modifica

Nel primo libro, e dunque nella settantaquattresima edizione degli Hunger Games, il Capo Stratega è Seneca Crane. E' un uomo molto deciso, non ha scrupoli ad uccidere tributi se deve. Non riesce a "contenere" Katniss Everdeen, protagonista e tributo del Distretto 12, che con le sue azioni nell'arena sta spingendo i distretti alla ribellione, e per questo viene condannato a morte con l'ippiccagione.

Hunger games-La ragazza di fuocoModifica

Nel secondo libro, e dunque nella settantacinquesima edizione degli Hunger Games, nonché terza Edizione della Memoria, il Capo Stratega è Plutarch Heavensbee. E' un capo sgreto della ribellione ed aiuterà Katniss ed una parte dei tributi a fuggire dall'arena per andare nel Distretto 13.

Hunger Games-Il canto della rivoltaModifica

In questo libro non ci sone edizioni di Hunger Games, né un Capo Stratega (Plutarch Heavensbee, Capo Stratega della settantacinquesima edizione, è ora implicato nella dirigenza della ribellione).

Nei filmModifica

Hunger GamesModifica

  • Seneca Crane: Wes Bentley

A differenza del libro nel film, appare in scene nelle quali parla con il presidente Snow, che lo esorta a limitare i danni causati da Katniss. Inoltre, in una delle scene finali del film, viene condannato a morte costretto ad ingoiare i morsi della notte, bacche velenosissime, le stesse con cui Katniss e Peeta avevano tentato il doppio suicidio per non dare vincitori a Capitol City, sebbene nei libri è più volte menzionato che è stato fatto impiccare.

Hunger Games-La ragazza di fuocoModifica

  • Plutarch Heavensbee: Philip Seymour Hoffman

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale